Divisione Europrogettazione

L’Unione Europea e le maggiori Istituzioni nazionali e locali, stanziano ogni anno ingenti fondi a sostegno di progetti per la Cooperazione territoriale, lo Sviluppo locale, la Formazione, l’Agricoltura e l’Ambiente, l’Energia, la Ricerca e l’Innovazione.

Esiste ancora oggi una notevole differenza tra la volontà di partecipare ai bandi comunitari e la capacità di progettare.

La partecipazione a programmi comunitari richiede un’approfondita conoscenza delle politiche dell'Unione europea, delle varie fasi di vita di un progetto, delle procedure e dei criteri di valutazione nonché delle norme amministrative per la gestione e la rendicontazione dei progetti.

Spesso enti pubblici e privati non hanno però a disposizione il know-how e le metodologie organizzative necessarie ad accedere a tali fonti di finanziamento.

Quella dell’europrogettista è una figura che conosce e coglie le opportunità di finanziamento dell’Unione Europea per avviare e coordinare processi di sviluppo del territorio.
L’europrogettista è in grado di gestire relazioni e guidare i repentini cambiamenti amministrativi e normativi delle organizzazioni pubbliche e private. Il suo ruolo consiste nell’identificare gli obiettivi strategici e le esigenze delle Imprese e delle Pubbliche Amministrazioni, individuare le linee di finanziamento e gli strumenti più idonei, strutturare e definire il progetto applicando le metodologie indicate dall’Unione Europea, monitorare e valutare gli interventi previsti.

La Medibusiness, grazie ad un efficace team multidisciplinare, fornisce consulenza nei settori della progettazione europea, comunicazione, formazione, programmazione negoziata.
La società lavora nel settore delle politiche comunitarie legate all'area cultura e istruzione, sviluppo locale, sociale, agricoltura ed ambiente, cooperazione territoriale.

La Divisione Europrogettazione offre una consulenza qualificata per la partecipazione a Bandi di gara nazionali, regionali e comunitari. In particolare, le nostre competenze sono in grado di:

- anticipare gli indirizzi dei programmi comunitari e nazionali e pertanto, di poter informare tempestivamente i potenziali promotori di progetti sulle modalità di partecipazione;
- effettuare un monitoraggio costante delle fonti di informazione pertinenti, inclusi database costantemente aggiornati, allo scopo di individuare bandi potenzialmente interessanti per il cliente;
-  raccogliere le normative di riferimento;
- costruire proposte progettuali che rispondano ai criteri qualitativi fissati dalla Commissione Europea o dalle Istituzionali nazionali e locali;
-  garantire l’assistenza durante l’intera fase di progettazione, compresi tutti gli adempimenti burocratici;

-  individuare e costituire partnership per la partecipazione a progetti.
 
 
Aree di Attività
 
MEDICONSULT S.R.L. - C.F. e P. IVA 05607860821